Archivi per ottobre 2013

Il tasso (quasi) fisso dell’obbligazione Banco Popolare

Il sistema bancario europeo sarà interessato nei prossimi mesi dalla “asset review” predisposto, per la prima volta, dalla BCE che cercherà anche di delineare delle linee guida comuni per gestire il problema del trattamento a bilancio dei crediti deteriorati. Se i criteri formali in vigore in Italia risultano tra i più […]

BNL, rischio e rendimento contenuto

Quando a luglio S&P decise di ridurre il rating di buona parte delle banche domestiche pochi avrebbero scommesso su un rialzo dei prezzi delle obbligazioni emesse dagli istituti di credito. Invece, con fasi alterne, i bonds bancari hanno guadagnato terreno e sono riusciti a ridurre i differenziali di rendimento rispetto alla […]

La riscossa del mattone virtuale

I fondi chiusi immobiliari dopo aver deluso gli investitori per diversi anni stanno, lentamente, tornando al centro dell’interesse di qualche investitore alla ricerca di valori “distressed”. L’ultima settimana borsistica ha rivisto il forte rialzo del controvalore scambiato dai fondi chiusi immobiliari che recentemente stanno vivendo una fase di riscoperta da parte […]

La posta del risparmiatore: commissioni pesanti sulla vendita di bond

Per la rubrica “La posta del risparmiatore” di Plus24 abbiamo risposto al quesito di un lettore, a proposito delle consistenti commissioni per la vendita di un bond: “Ho un deposito titoli cointestato con mio padre, presso MPS sede di Milano, il quale ha provveduto a vendere in due tranches obbligazioni di […]

L’obbligazione Bim al test dei BTP e dei crediti deteriorati

Banca Intermobiliare, la controllata di Veneto Banca specializzata nella gestione di investimenti ma attiva anche nell’intermediazione del credito, sta collocando sino al 18 ottobre un bond da massimi 50 milioni presso i propri clienti. Per Plus24, settimanale de Il Sole24Ore, abbiamo analizzato l’obbligazione Bim 3.25% 01ap17 (IT0004961154) in collocamento, evidenziandone punti di […]