La deroga dell’offerta per Delta prolunga la stagione delle Opa

L’inizio dell’estate è stato caratterizzato dal ritorno alla ribalta dei fondi chiusi immobiliari, con il lancio di Opa su diversi fondi, con rilanci e offerte concorrenti. Per Plus24 abbiamo commentato la situazione dei fondi immobiliari quotati e del prosieguo della stagione delle Opa.

A tutt’oggi rimane in campo quella su Delta (IT0004105273), che è stata prorogata sino al 23 settembre senza però aumentare il corrispettivo, che rimane di 65 euro (rispetto a un Nav di 93,6 euro). Le adesioni alle Opa sono risultate non elevate e gli offerenti sono arrivati a detenere il 24,8% di Alpha (IT0003049605, ora secondo quotista dopo Inps al 30%), il 4.9% di Immobiliare Dinamico (IT0003752745) e il 16,1% di Polis (IT0001426342).

Su Mediolanum RE, invece, l’offerta è stata ritirata vista la scarsa partecipazione. Tutte iniziative hanno fatto bene al comparto dal punto di vista borsistico: la performance media dei fondi nel 2016 è stata pari al +13,5% e solo nell’ultimo mese ha superato il +3,5%.

Diversi fondi si stanno preparando alla dismissione e Investietico (IT0003089775) è prossimo a distribuire 1500 euro pro-quota ma, nonostante tutto, continua a scambiare al di sotto del patrimonio netto, sebbene l’attivo sia quasi completamente definito dalla vendita già siglata. Tra i prodotti non oggetto di Opa si nota una certa vivacità nei confronti di Amundi RE Europa (IT0001476412, +7,7% nell’ultimo mese).

La debacle dell’offerta ha invece penalizzato Mediolanum B (IT0003922249), che ha perso oltre l’8% nell’ultimo mese. Infine, Invest Real Security (IT0003187603), nel primo semestre 2016, ha subito un calo del patrimonio netto del 10%, allineando i valori dei cespiti a quelli effettivi di mercato.

 

Leggi l’articolo completo

 

Marcello Rubiu

Marcello Rubiu

Sono laureato in Scienze Statistiche e in Economia e Commercio alla Università Cattolica di Milano. Dopo un esperienza nel comparto industriale mi occupo di investimenti dal 1999 e sono socio fondatore di Norisk.