Fundquest Ethisworld, battuto dagli ETF responsabili

Negli ultimi tempi l’interesse verso gli investimenti etici e/o socialmente responsabili è cresciuto molto. Sia aziende che privati cercano sempre più di coniugare il ritorno economico di un investimento con la propria impostazione etica. Di conseguenza, sempre più prodotti permettono di optare per investimenti sostenibili. Una lettrice di Plus24 ci ha chiesto un parere sul suo fondo etico, recentemente acquistato. Ella chiede: “Sono un’infermiera di 30 anni. Ho investito parte dei miei risparmi a dicembre 2016 nel fondo etico Fundquest Ethisworld, con codice Isin FR0012686020. Vorrei avere un parere sulla bontà del fondo e su quanto tempo dovrò tenerlo.”

Il Fundquest Ethisworld Classic (FR0012686020), 54 milioni di euro di asset in gestione, investe in società che rispettano i criteri ambientali, sociali e di governance (ESG, environmental, social and governance), sia direttamente sia tramite Oicr.

Non viene dichiarato alcun indice di riferimento e non presenta particolari vincoli in termini di allocazione settoriale o geografica. Morningstar lo classifica nella categoria azionari internazionali Large Cap Blend. Ad essa viene assegnato come benchmark (indice di riferimento) il Msci World, principale indice azionario globale e replicato da numerosi ETF.

La gestione viene attuata in modo discrezionale, selezionando prevalentemente fondi valutati e seguiti da Bnp Paribas Investment Partners, che utilizzano le migliori prassi Esg o gestiti sulla base di un approccio tematico legato allo sviluppo sostenibile.

Fundquest Ethisworld è stato lanciato a giugno 2015 e, prima ancora di entrare nel merito della qualità del prodotto, è fondamentale sottolineare come sia sempre da evitare l’investimento in un fondo di recente creazione, del quale non si dispone di una serie storica sufficiente a effettuare le adeguate analisi. La lettrice, quindi, ha investito “a scatola chiusa” in questo fondo e, come vedremo, non è stata particolarmente premiata.

Dal Kiid del fondo si rilevano commissioni di sottoscrizione del 3% e spese correnti del 2,95% annuo. Per avere un termine di paragone, un ETF sul Msci World può presentare un TER dallo 0,15% a un massimo dello 0,5%, mentre l’ETF “socially responsible” di UBS (UBS ETF – MSCI World Socially Responsible UCITS ETF, LU0629459743) presenta un spese correnti per lo 0,38 per cento.

Dal 12 giugno 2015, data di partenza, il rendimento totale netto del fondo è cresciuto del 2,8%, a fronte del +10,8% dell’ETF sul mercato globale e del +8,2% dell’ETF Socially Responsible. I tre prodotti hanno presentato livelli di rischio paragonabili.

Non si può fornire un parere sulla scelta del focus di investimento, non conoscendo né la propensione al rischio della lettrice né la sua asset allocation complessiva. Qualora la lettrice volesse puntare su un fondo etico a livello globale sarebbe sicuramente preferibile optare per l’ETF di UBS, dato che non è possibile valutare la bontà del fondo da lei sottoscritto.

Con un costo annuo prossimo al 3%, inoltre, è ragionevole affermare che appare difficile che nei prossimi anni il fondo possa offrire risultati superiori a quelli dell’ETF paragonabile. Approfittando quindi dei guadagni finora accumulati (+4% da inizio dicembre), che permettono di compensare anche le commissioni di sottoscrizione, si può quindi pensare di dismettere il fondo in favore di un’alternativa più efficace.

 

Leggi l’articolo completo

 

Le analisi pubblicate:

Categorie:

Obbligazionari Diversificati EUR
Azionari Italia
Bilanciati Flessibili EUR Globali
Azionari Paesi Emergenti

Fondi:

Etnha Aktiv (LU0431139764)
Templeton Global Total Return (LU0260870745) 
Pictet Robotics (LU1279333832)
UBI Income Opportunities (LU1238255605)
Schroder Strategic Credit (LU1046236037)
Carmignac Patrimoine (FR0010135103)

 

Marcello Rubiu

Marcello Rubiu

Sono laureato in Scienze Statistiche e in Economia e Commercio alla Università Cattolica di Milano. Dopo un esperienza nel comparto industriale mi occupo di investimenti dal 1999 e sono socio fondatore di Norisk.