Obbligazione BNL con cedola tendente a zero

L’affermazione di Trump ha ripristinato l’uso della parola reflazione. Essa significa che i prezzi dei beni e dei servizi, anziché scendere, riprendono il loro corso naturale di crescita verso un target assegnato dalle varie banche centrali (2%). Nella zona Euro il rialzo dei saggi in reazione alle aspettative di inflazione è stato molto contenuto e i tassi a breve termine (Euribor a 3 e 6 mesi) rimangono tuttora in territorio negativo, con il mercato che stima il permanere di tale situazione almeno per il prossimo biennio. In tale contesto abbiamo analizzato una obbligazione BNL in collocamento, “BNL Obbligazioni Tasso Variabile 2017/2020”.

A meno di un cambio repentino delle prospettive economiche, le obbligazioni a tasso variabile offriranno pochissime soddisfazioni e sarà da intendere come un parcheggio possibilmente a basso rischio, dato che la remunerazione latita.

È in collocamento una obbligazione BNL (IT0005237125) a tasso variabile, scadenza 31 gennaio 2020, che offre cedole indicizzate all’Euribor a 3 mesi maggiorato dello 0,55%. La prima cedola, che sarà fissata a fine mese, sarà prossima allo 0,2%, visto che il parametro di riferimento è pari a -0,35%.

BNL è percepito a basso rischio anche grazie alle spalle forti della controllante (BNP Paribas). È interessante notare come sia possibile ottenere qualche decimale in più con un bond simile (IT0004985310) emesso dallo stesso emittente (margine 0,67% vs 0,55%).

Segnaliamo come siano quotati sul mercato titoli simili, come ad esempio uno di Intesa San Paolo (IT0005082968), che offre lo 0,86% di margine sulla curva dei tassi, lasciando quindi al risparmiatore qualche decimale di rendimento una volta corrisposta l’imposta di bollo (0,2%).

 

Leggi l’articolo completo

 

Marcello Rubiu

Marcello Rubiu

Sono laureato in Scienze Statistiche e in Economia e Commercio alla Università Cattolica di Milano. Dopo un esperienza nel comparto industriale mi occupo di investimenti dal 1999 e sono socio fondatore di Norisk.