Le strategie per proteggersi dal rialzo dei tassi

È una fase storica senza precedenti quella dei rendimenti a zero per i bond. Una situazione creata artificiosamente dalle banche centrali con le operazioni di quantitative easing, che prima o poi dovrà rientrare. Per chi vuol prepararsi al rialzo dei tassi, anche se in un prospettiva di medio e lungo termine, la scommessa è di puntare su ETF short (al ribasso) sui bond. Una prospettiva di rialzo dei tassi può infatti spingere a vendere i bond per riacquistarli quando i ritorni saranno più attraenti. Per Plus24, settimanale de Il Sole24Ore, abbiamo analizzato alcuni possibili prodotti che permettono questa tipologia di investimento.

Ci sono sostanzialmente tre tipologie di ETF in una prospettiva di rendimenti al rialzo. Quelli short (ribassisti) sugli indici obbligazionari, gli short sui “future” obbligazionari e infine gli ETF obbligazionari coperti dal rischio tassi. La prima e la terza categoria sono probabilmente quelle più adatti al retail con un’ottica di medio e lungo termine. Tra gli emittenti ci sono ad esempio Amundi e Db.

Per quanto riguarda gli ETF legati agli indici obbligazionari, oltre al rialzo dei tassi c’è la possibilità di sfruttare l’allargamento degli spread. Gli ETF esposti sui bond del Vecchio Continente consentono non solo di rivalutarsi quando i bond perdono terreno, ma anche con l’aumento degli spread. Qualora ci fosse, ad esempio, una debolezza dei periferici come Italia e Spagna questi strumenti ne trarrebbero vantaggio. Questa categoria è anche quella più allineata alle dinamiche del sottostante.

Gli ETF invece che puntano al ribasso sui “future” obbligazionari sono più adatti a chi fa trading e possono essere anche a leva. La terza categoria infine copre dal rischio rialzo dei tassi. Negli ultimi anni non hanno ben performato perché questi strumenti vanno solitamente al rialzo sui bond corporate e al ribasso sul Bund per coprirsi. Il forte apprezzamento del Bund negli ultimi due anni ha pesato sulle performance.

 

Leggi l’articolo completo

 

 

Cosa offre il mercato degli ETF al ribasso su indici obbligazionari?

 

ETF Short su indici obbligazionari
LU0321463258 db x-trackers II Short iBoxx Euro Sovereigns Eurozone DAILY UCITS ETF
FR0010821850 Amundi ETF Short Govt Bond EuroMTS Broad Investment Grade Daily UCITS ETF
FR0010823385 Amundi ETF Daily Short GovtBond Broad IG 10-15 UCITS ETF
FR0010892745 Amundi ETF Short US Treasury 7-10 Daily UCITS ETF

 

ETF Short sui futures obbligazionari
FR0010869578 Lyxor UCITS ETF SGI Daily Double Short Bund
LU0530119774 ComStage Commerzbank Bund-Future Short TR UCITS ETF
FR0011023621 Lyxor UCITS ETF Daily Double Short BTP ETF
FR0011607084 Lyxor Daily Double Short 10Y US Treasury ETF UCITS
LU1275254800 ComStage CBK 10Y US-Treasury Future Short TR UCITS ETF
LU1275255286 ComStage CBK US-Treasury Future Short TR UCITS ETF
LU1275255369 ComStage CBK US-Treasury Future Double Short TR UCITS ETF

 

ETF obbligazionari coperti dal rialzo dei tassi
IE00BCLWRB83 iShares $ Corporate Bond Interest Rate Hedged UCITS ETF
IE00B6X2VY59 iShares € Corporate Bond Interest Rate Hedged UCITS ETF (Dist)
LU0967438234 db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate Interest rate hedged UCITS ETF
LU0967515676 db x-trackers II iBoxx EURO Liquid Corporate Non-Financials Interest rate hedged UCITS ETF
LU1371467116 UBS ETF – Barclays US Liquid Corporates interest rate hedged UCITS ETF
LU0967515593 db x-trackers II iBoxx EUR Liquid Corporate Financials Interest rate hedged UCITS ETF
LU0952581402 db x-trackers II iBoxx Sovereigns Eurozone Yield Plus UCITS ETF

 

 

Marcello Rubiu

Marcello Rubiu

Sono laureato in Scienze Statistiche e in Economia e Commercio alla Università Cattolica di Milano. Dopo un esperienza nel comparto industriale mi occupo di investimenti dal 1999 e sono socio fondatore di Norisk.