Sì ai certificati ma bisogna comprendere bene i rischi

Sì ai certificati ma bisogna comprendere bene i rischi

Plus24 – Il Sole 24 Ore – La Posta del Risparmiatore

Ho in portafoglio un bonus certificate su Enel scadenza dicembre 2013 con barriera a 2,24 codice ISIN NL0010070025 e mi era stato detto in un incontro tenuto da Bnp Paribas che la barriera sarebbe stata adeguata una volta staccato il dividendo. Corrisponde al vero tale affermazione o nonostante lo stacco del dividendo la barriera del certificate resta invariata nonostante l’impatto notevole sulla quotazione causato dallo stacco?

Leggi l’articolo integrale.

Stefano Testori
stefano.testori@norisk.it

Senior investment analyst, laureato in Economia dei mercati ed intermediari finanziari presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. E’ specializzato nella valutazione di strumenti derivati e sul mercato globale degli ETF.